Da Lead a Cliente: giù per il Funnel Marketing

Mamma che digital! Il primo workshop ad Avezzano per le mamme digitali
29 Aprile 2019
social e turismo
Social Network e turismo: una coppia perfetta
2 Settembre 2019
Vedi tutti

Da Lead a Cliente: giù per il Funnel Marketing

L’Inbound Marketing si occupa di delineare una strategia per attrarre potenziali clienti e portarli all’acquisto. Il percorso costruito per portare l’utente alla conversione è il Funnel.

Cos’è un Funnel Marketing?

Il Funnel, termine inglese che significa imbuto, indica un processo di vendita che segue sistematicamente diversi step. È uno strumento indispensabile per generare contatti e aumentare le vendite, inoltre è utile per tenere traccia del percorso che compie ogni singolo utente.

Analizzare il comportamento dell’utente e seguirlo nel suo Costumer Journey attraverso i vari canali, è il miglior modo per definire il proprio funnel. Ogni utente ha il proprio modo di muoversi nel web e per questo il suo viaggio verso l’acquisto potrà non essere sempre lo stesso.

L’azienda deve prevedere ogni possibile mossa, controllando il più possibile il lead per portarlo all’acquisto. Quindi bisogna:

  • Definire le differenti Buyer Personas, delineando il profilo del nostro cliente tipo;
  • Percepire in anticipo i bisogni dell’utente e trovare una soluzione immediata al suo problema;
  • Rendere il percorso dell’utente privo di ostacoli, per non creare in lui titubanze o ripensamenti.

Come costruire un Funnel vincente?

Per delineare il funnel vincente bisogna innanzitutto scegliere i canali da cui è possibile raggiungere l’utente (Seo, Sea, Social, Sito, Email Marketing, Remarketing), ottenere i dati del cliente attraverso i Form di contatto per una corretta lead generation ed inserirli nel proprio database o CRM (per mandare comunicazioni interessanti attraverso l’email marketing).

Ogni potenziale cliente percorre un viaggio tra intenti e decisioni, indagando sulla tua azienda e mettendola a paragone con le altre. Analizzare le mosse dell’utente per veder come si muove sarà fondamentale per costruire la tua strategia.

I quattro momenti fondamentali da studiare sono:

  1. La conoscenza: vedere da dove provengono i propri contatti analizzando l’organico, le campagne Google Ads e Facebook Ads;
  2. La considerazione: vedere quali azioni compiono sulle landing page o sul proprio sito;
  3. La preferenza: comprendere i bisogni dell’utente, cercando di far preferire il tuo brand rispetto agli altri;
  4. L’acquisto: dopo aver seguito tutti i passaggi il tuo utente è pronto all’acquisto.

Perché è importante ottimizzare al meglio il proprio Funnel di vendita?

Studiare attentamente il processo di vendita aumenta notevolmente le probabilità di conversione. Ma perché è così indispensabile il funnel marketing? Le statistiche dimostrano che:

  • Vendere direttamente ad un utente non fidelizzato è un’impresa ardua;
  • Il 97% degli utenti che atterrano in un e-commerce non convertono;
  • Se non crei un collegamento costante, il lead non converte.

Non lasciare quindi che un utente entri in contatto con la tua azienda per poi acquistare da un tuo competitor.

Cosa bisogna fare per trasformare un lead in un cliente?

Nell’attuale mercato online la competizione è alta e spietata, attirare un individuo e portarlo all’acquisto non è un passaggio semplice. Per ottenere dei risultati devi necessariamente seguire determinate mosse:

  • Fai conoscere il tuo brand, la tua azienda, i tuo servizi attraverso i diversi canali: Seo, Facebook Ads, Google Ads; (indirizzandoti verso un target specifico per evitare sprechi di denaro);
  • Crea interesse e coinvolgi l’utente facendo conoscere il prodotto o il servizio che offri, in maniera chiara e trasparente. Produci dei contenuti accattivanti sulle piattaforme social per un maggiore engagement;
  • Stimola il bisogno nell’utente, cerca di convincerlo che necessita del tuo prodotto. Utilizza il remarketing per non perderlo anche nel momento in cui uscirà dal tuo sito o landing page;
  • Ottieni il contatto email per mandargli delle promozioni o offerte (direct email marketing);
  • Prepara il tuo lead fino al punto di trasformarlo in un cliente che effettua l’acquisto.

Quali sono i passaggi che compie l’utente nel Funnel?

L’utente entrando dall’imbuto passa dalla conoscenza primaria dell’azienda al momento della conversione seguendo sei step, quali:

  1. Awareness (Consapevolezza): L’utente entra in contatto con l’azienda attraverso campagne marketing, advertising, seo e social media;
  1. Interest (Interesse): Esplora il sito o landing page per avere informazioni sull’attività ed inizia a raccogliere le opinioni dei clienti che hanno già usufruito del servizio;
  2. Consideration (Considerazione): È il momento in cui può diventare un potenziale cliente perché pensa che il suo bisogno potrà essere soddisfatto dall’azienda.
  3. Intent (Intento): In questa fase l’intento di acquistare è predominante, l’utente nel gergo viene definito “caldo”, cioè pronto a convertire;
  4. Evaluation (Valutazione): L’utente fa un’analisi per decidere se davvero il prodotto soddisfa il proprio bisogno e se il prezzo sia proporzionato al valore del bene.
  5. Purchase (Acquisto): Dopo aver valutato, decide di acquistare passando dallo stato di utente a quello di cliente.

Dal punto di vista dell’azienda la prima fase e quella di Lead Generation, la capacità di ottenere contatti, dalla seconda alla quarta fase c’è la Lead Nutrure cioè l’atto di prendersi cura costantemente dell’utente per portarlo pian piano alla conversione; e la quinta e la sesta fase sono quelle della vendita.

funnel di marketing

Concludendo Il funnel marketing serve ad attrarre il potenziale cliente (lead) e lentamente instradarlo a compiere l’acquisto attraverso le campagne Ads, i social, l’email marketing ed il remarketing. Ricorda però che per costruire un funnel di vendita veramente proficuo devi affidarti a persone competenti e preparate in materia. The Digital World ti offre un servizio completo con alto tasso di soddisfazione e di raggiungimento degli obiettivi prefissati, per migliorare efficacemente il business della tua attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi una consulenza gratuita?