Landing page: come usarla per il tuo Business

seo teramo google posizionamento sito web
Missione Seo Teramo: come posizionarsi primi? Le regole della Web Agency The Digital World
5 Aprile 2019
Mamma che digital! Il primo workshop ad Avezzano per le mamme digitali
29 Aprile 2019
Vedi tutti

Landing page: come usarla per il tuo Business

landing page avezzano

Landing Page: da desiderio a necessità

Quando si parla di Landing Page è molto importante partire dal significato etimologico di queste due parole, perché pur trattandosi di uno degli elementi chiave del mondo del Web Marketing, spesso si fa molta confusione nel darne una definizione precisa.

Che cos’è una Landing Page?

La Landing Page è una “pagina di atterraggio”, ossia il posto in cui un utente è condotto dal motore di ricerca dopo aver fatto una richiesta specifica. Sottolineo “richiesta specifica” perché il nostro utente sa cosa vuole, non è finito per caso su una pagina web.

L’obiettivo della Landing Page è convertire i visitatori del sito in lead (contatti), seguendo due possibili strade:

1. Far compilare un modulo di contatto

2. Indurre alla vendita

La struttura è diversa e prescinde dal traguardo che si vuole raggiungere.

Landing Page: Sales o Squeeze?

La definizione che inquadra meglio la Landing Page all’interno del panorama del Web Marketing è: soddisfazione dei bisogni del mercato.

Esistono due tipi di Landing Page, che si differenziano in base all’entità dell’azienda che rappresentano.

Quando si parla di Sales Page, ci stiamo riferendo al miglior modo per incrementare il Business di un’azienda tramite il World Wide Web. Vendere o ottenere una richiesta di preventivo, sono questi gli obiettivi primari di una Sales Page.

La Squeeze Page serve per affascinare ed intrigare, a tal punto da convincere chi è atterrato a lasciare il proprio contatto; è per questo che viene spesso accostata al ruolo dell’e-mail marketing.

Quindi, mostra tramite un’immagine cosa offri e chi sei, spiega con un piccolo testo all’utente perché deve diventare un tuo cliente ed aggiungi una Call to Action convincente.

Homepage vs Landing Page

La disuguaglianza è determinata dall’obiettivo iniziale e finale:

· La Homepage deve essere chiara, deve offrire un buon contenuto ed essere graficamente bella. Il fine è di far conoscere l’azienda e/o il servizio a chi è entrato volutamente, o non, all’interno del nostro sito web. Il mio lead capisce chi sono, cosa propongo e cosa mi differenzia dagli altri. La Homepage è un biglietto da visita, deve attirare ed interessare l’utente, ed è qui che gioca un ruolo fondamentale lo Storytelling.

· Per essere di successo la Landing Page deve far proprie due caratteristiche principali: essere accattivante e completa. Il rimbalzo (uscita dalla pagina da parte del cliente) non deve esistere perché l’utente deve avere la consapevolezza che tutto ciò di cui ha bisogno è a portata di click.

All’interno della Landing Page deve essere ben visibile il pulsante della Call to Action: “Scopri”, “Iscriviti ora”, “Acquista”, ecc.

Ecco il nostro obiettivo: aumentare il desiderio, renderlo necessario ed urgente!

La chiave del successo

Sono tutti concetti strettamente legati al mondo del Web Marketing. Se il tuo obiettivo è quello di migliorarti o di far crescere brand awareness ed engagement della tua azienda, se ti sei stancato di spendere soldi senza ottenere risultati, rivolgiti a chi oltre al lavoro mette tutta la passione per rendere felici i proprio clienti.

Contattaci per una consulenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.