Call To Action: che cos’è e istruzioni per l’uso

Meno male che ci SEO: perché è importante ottimizzare il tuo sito web
27 Gennaio 2018
blog
Perchè aprire un Blog aziendale ( e vendere di più )
3 Febbraio 2018
Vedi tutti

Call To Action: che cos’è e istruzioni per l’uso

Call to action

Call to action

Una Call To Action efficace permette di migliorare il traffico sul tuo sito. Vuoi sapere che cos’è e come utilizzarla?

La Call to Action è uno strumento utilizzato dal marketing per fornire agli utenti istruzioni precise per compiere un’azione e indirizzarli su un determinato sito.

 

Call To Action … Che?

Partiamo dalla base: la Call To Action (CTA) è una frase testuale, inserita all’interno di una grafica, che spinge l’utente a compiere un’azione. Il principio alla base di una Call to Action efficace è la chiarezza.

Esempi di Call To Action

Don’t make me think

Gli utenti devono giungere nel tuo sito e non devono avere dubbi. Essi devono capire quali azioni compiere per ottenere i risultati sperati con il minimo sforzo cognitivo.  Ad esempio, se stai promuovendo un’offerta, metterai una CTA che manda alla pagina dell’offerta. Se c’è una novità, potrai mettere delle CTA che indirizzino il visitatore alla pagina della novità.

Il valore della Call To Action

Per ottenere buoni risultati dalla Call To Action è importante utilizzare un buon copy – ossia un testo breve ed efficace. Ad esempio “Iscriviti al nostro corso di Pilates per migliorare la tua postura”.
Questa potrebbe essere una CTA efficace, o perlomeno più utile di un semplice invito, perché? Nella CTA bisogna riunire i vantaggi per l’utente che derivano dalla scelta.

“Iscriviti”, ” Scopri di più” e il famoso “Clicca qui”: le CTA utilizzano il verbo nella sua forma imperativa. L’utente vuole avere una gratificazione immediata trovando subito la soluzione che stava cercando.

 

Come scrivere una Call To Action

Ok, non sei un esperto di comunicazione: non temere! Ti suggeriamo qualche dritta per scrivere una Call To Action efficace.

  • Gratifica l’utente e suscita emozioni. Siamo sempre tutti di fretta e non abbiamo tempo per leggere e pensare. Utilizza frasi semplici e chiare che rispondano alla richiesta dell’utente, magari facendo leva sulla sua emotività. Un esempio: ” Stanco del mal di schiena? Scopri come risolverlo “. Chi soffre di mal di schiena le proverà tutte per risolvere il suo problema.
  • Crea un contesto in cui l’utente può immedesimarsi. Se la tua inserzione si riferisce a un pubblico specifico, crea una CTA che permetta all’utente di immedesimarsi nel gruppo di appartenenza e trovare la soluzione. Ipotizziamo che tu appartenga al gruppo dei lavoratori full time che hanno una pausa pranzo di mezzora ed ogni giorno deve ingegnarsi su cosa mangiare…  ” La tua pausa pranzo è troppo breve? Chiamaci e ti porteremo il pranzo in ufficio!”
  • Mostra i benefici. Come abbiamo già anticipato nel paragrafo precedente, la tua CTA deve avere un valore per l’ utente: deve essere chiara e lasciarlo senza dubbi sull’azione da compiere. Meglio inserire i vantaggi di cui beneficerà compiendo l’azione che gli hai suggerito. “Problemi di liquidità? Contattaci e aiuteremo a reperire i fondi che ti servono!”
  • Vendi quello che fa risparmiare. Ci sono  servizi con poco appeal, indifferenziati, dove la possibilità di risparmiare dei soldi è più che sufficiente per far compiere un’azione al consumatore.

 

Quanta creatività c’è in tre parole?

La Call To Action da sola non basta per costruire un messaggio efficace. Molti copy presentano i lati più fantasiosi e persuasivi nelle headline, ossia nei titoli, o nei body copy, nei testi, che precedono le CTA e, a fronte di un testo complessivo strategico nei punti giusti e ben strutturato. 

 

Vuoi sapere come scrivere la Call To Action della tua attività? 

Contattaci!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi una consulenza gratuita?