Influencer marketing a Natale: tu ci sei, ma i clienti ti vedono?

creazione e-commerce l'aquila
Creazione di un e-commerce: perché è importante
9 Dicembre 2018
Gestione Canali social aziendali
Gestione dei canali social aziendali: perché non puoi farlo da solo
2 Febbraio 2019
Vedi tutti

Influencer marketing a Natale: tu ci sei, ma i clienti ti vedono?

influencer marketing

A Natale fatti ve(n)dere grazie all’influencer marketing

Diciamo la verità: a Natale non siamo solo più buoni, ma abbiamo tutti più fretta. Ci sono le scadenze di fine anno, il cenone da organizzare e i regali. Se sommiamo il tutto, otteniamo dello stress. Nei nostri ritagli di tempo, penseremo a chi fare i regali, a cosa gli abbiamo regalato l’anno scorso e a cosa donare quest’anno. Penseremo alle idee suggerite dalle mode, ai classici, ma soprattutto chiederemo consigli. Ma a volte non serve neanche chiedere suggerimenti, ci sono persone normali che raccontano le loro esperienze di vita e di consumo sui social, creando contenuti piacevoli e interessanti. Questo è il lavoro degli influencer: parlare con il loro pubblico e consigliarli su ogni tema.

 

Influencer e target: a ognuno il suo

Le campagne di marketing sono personalizzate e mirate a raggiungere un preciso pubblico. L’utilizzo di una strategia di influencer marketing sui social ci consente di partire avvantaggiati. Siamo già di fronte al potenziale cliente, dobbiamo solo dare voce alle possibilità che gli offriamo.
Facebook, Instagram, Twitter, Youtube e Pinterest hanno tutti i mezzi per comunicare e raccontare la nostra azienda. I social sono i canali che garantiscono questo moderno passaparola. La visibilità prende una nuova sfumatura perché guadagna qualità. Infatti ci rivolgiamo a delle persone che si fidano dei consigli dell’influencer, lo conoscono da tempo e magari si identificano in lui. Quindi dovremo solo capire chi scegliere, per intercettare la nostra fetta di pubblico.

 

Marketing a Natale: la campagna giusta, al momento giusto

Qual è il modo migliore per andare incontro al cliente prima delle feste? Meglio un coupon o delle offerte speciali? Quale promozione ci consentirà di stringere un rapporto duraturo e di fiducia?
Questo si può capire anche sentendo l’opinione dell’influencer. Lui conosce la
fanbase con cui parla ogni giorno e può dare consigli utili per arrivare al cuore del pubblico. Anche l’urgenza che si sente in questo periodo dell’anno spinge a fidarsi di più di una persona che offre il suo volto e la sua voce al popolo del web.

Per un investimento in questo tipo di marketing, un tempo si sarebbe parlato di scelta coraggiosa, si sarebbe discusso del ruolo degli influencer nella società, ma oggi la loro capacità di comunicare e incidere è innegabile. Il periodo offre molte possibilità per mettere alla prova questa strategia: dal Black Friday al Cyber Monday, fino alle spese pre-natalizie. Le statistiche dicono che molti acquisti in questi mesi si fanno anche grazie a Facebook e ad altri social, la scelta si compie soprattutto da cellulare, quindi i consigli arrivano soprattutto dalla rete. Anche questo dettaglio non è da sottovalutare: ottimizzare il sito per l’utilizzo da mobile sarà importante.

 

Un dialogo proficuo!

Le possibilità di scelta sono molte: cerchiamo un influencer affermato o un micro-influencer può arrivare meglio al target desiderato? Creare la campagna perfetta può richiedere tempo e un monitoraggio costante. Insieme a SEO, inserzioni e altri mezzi, i risultati saranno visibili e duraturi. Ma la forza dell’influencer marketing sta nella piacevolezza del contesto in cui è inserito. Gli influencer offrono contenuti, chiedono l’opinione delle persone, dialogano e fanno sentire ascoltati. In altre parole, trasmettono umanità e consentono a un’azienda un contatto più autentico con i futuri clienti.

Per altre informazioni e per una consulenza approfondita, contatta la nostra agenzia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *